loading
  • Giuria internazionale: il giudizio è stato espresso da 31 giornalisti specializzati provenienti da 31 paesi europei
  • Miglior rapporto prezzo-prestazioni: il nuovo Opel Combo Life si distingue per le tecnologie innovative, l’elevato comfort, la grande versatilità e gli interni straordinariamente spaziosi

Riconoscimento AUTOBEST: il nuovo Opel Combo Life è “Best Buy Car of Europe 2019”Schlieren.  Il nuovo Opel Combo Life si aggiudica il rinomato titolo di “Best Buy Car of Europe 2019”. Il nuovo arrivato ha convinto la giuria di AUTOBEST soprattutto per il suo straordinario rapporto prezzo-prestazioni. Combo Life si è imposto nella fase finale su cinque nuovissimi concorrenti (Citroën C4 Cactus, Dacia Duster, Ford Focus, Kia Ceed, Toyota Corolla).

I 31 giornalisti specializzati provenienti da 31 paesi europei si sono lasciati convincere dalle qualità del Combo Life durante alcuni giri di prova conclusivi sul circuito italiano di Vairano. Il nuovo arrivato offre tecnologie innovative come i controlli adattivi della velocità, il rilevatore di stanchezza, la telecamera posteriore a 180°, il display head-up e la protezione per le manovre Flank Guard. Questo modello Opel combina il comfort e la dinamica di guida di un’autovettura con l’ampia disponibilità di spazio e la versatilità di un multispazio. Altri aspetti essenziali valutati dalla giuria sono stati i costi di manutenzione, la fornitura dei pezzi di ricambio e la gamma di servizi dei concessionari. Alla fine è stato premiato il pacchetto completo migliore e la quinta generazione di Combo si è dimostrata imbattibile.

“Siamo davvero lieti del giudizio dei 31 esperti indipendenti. Combo Life offre allo stesso tempo funzionalità e convenienza: solo così si può ottenere il titolo di “Best Buy Car of Europe”. È un vero tuttofare per il quale praticamente nulla è impossibile. Il nuovo Opel Combo Life assume un ruolo chiave nella nostra offensiva di prodotti, che porteremo avanti con la stessa decisione nei prossimi due anni, con otto nuovi modelli”, ha affermato il CEO Opel Michael Lohscheller.

Dan Vardie, fondatore e presidente di AUTOBEST, ha commentato: “I finalisti ci hanno regalato una concorrenza agguerrita: la più agguerrita nella storia di AUTOBEST. Il Combo Life di Opel e Vauxhall, il Citroën Berlingo e il Peugeot Rifter hanno partecipato insieme alla competizione: anche questa è stata una novità. Hanno impressionato i membri della giuria e si sono meritati il premio AUTOBEST. I modelli vincitori offrono una soluzione efficace per la vita di tutti i giorni dei clienti europei.”

In qualità di “Best Buy Car of Europe 2019”, l’Opel Combo Life porta avanti una tradizione: in passato la casa produttrice di Rüsselsheim si era già aggiudicata due volte il rinomato premio AUTOBEST con Opel Corsa, vincitrice indiscussa nel 2007 e nel 2015. AUTOBEST assegna il titolo di “Best Buy Car of Europe” sin dal 2000.

All'insù